Un mondo in pericolo – Salviamo le api

Nel contesto della campagna promossa da Greenpeace per salvare le api, minacciate dai pesticidi killer, Officine UBU lancia in esclusiva sul sito www.salviamoleapi.org il trailer italiano del film-documentario “Un mondo in pericolo” (More than honey). Il film del regista svizzero Markus Imhoof, descrive con riprese...

Rapporto Greenpeace “Salviamo le Api”

Greenpeace ha pubblicato il rapporto “Api in declino - le minacce agli insetti impollinatori e all’agricoltura europea”. Il rapporto mette in evidenza l'importanza sia ecologica che economica di proteggere e mantenere in buone condizioni le popolazioni di api e la necessità di eliminare dalle...

Api e Sicilia, quali novità

Sabato 2 febbraio si è svolto a Palermo, presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia, il convegno di presentazione dei risultati del primo anno di attività del progetto di conservazione e reintroduzione della sottospecie a rischio di estinzione Apis mellifera siciliana. Il progetto, finanziato dalla Regione Siciliana, Dipartimento regionale degli Interventi Strutturali per l’agricoltura, è coordinato dal Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura, Unità di ricerca di apicoltura e bachicoltura di Bologna (CRA-API) in collaborazione con l’Assessorato Regionale delle Risorse Agricole ed Alimentari Dipartimento Interventi Infrastrutturali SOAT di Collesano, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Palermo, l’Università di Palermo e del Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agroalimentari e Ambientali dell’università di Catania (DiGESA), Slow Food e l’apicoltore Carlo Amodeo, che ha conservato negli anni la razza autoctona di ape nera siciliana.Presentati i primi risultati del progetto di reintroduzione dell’ape nera siciliana ApeSlow: ritrovate nuove 16 linee genetiche che si aggiungono alle tre famiglie sopravvissute e conservate sulle isole, individuate quattro potenziali stazioni di fecondazione, oltre 62 apicoltori coinvolti.

Stop ai pesticidi tossici per le api

Due anni di stop dall’Unione Europea per i pesticidi che uccidono le api. Oggi a Bruxelles la Commissione UE si è riunita in merito all’appello presentato dall’Unione Nazionale Associazioni Apicoltori Italiani per la messa al bando di queste sostanze, nocive per gli insetti impollinatori. Dalla proposta presentata agli Stati Membri riguarderà tre neonicotinoidi in relazione al loro uso sulle colture di cotone, girasole, mais e colza, in forma granulare e spray.

Assaggiare la propria terra

Un bellissimo video realizzato da Cra Api - Ente italiano di ricerca per l'apicoltura http://www.youtube.com/watch?v=DPsvHsN5Dng&feature=youtu.be&a...

More than honey – Tiff Festival 2012

Un documentario da non perdere! More Than Honey has all the hallmarks of a great nature documentary. It employs the latest in filmmaking technology to observe phenomena undetectable by normal eyesight; and leaves us with a sense of wonder and awe mixed with alarm and urgency...

Concorso Grandi Mieli d’Italia 2012

Anche l'Apicoltura Biologica Romagnoli ha partecipato al concorso nazionale Grandi Mieli d'Italia Tre Gocce d'Oro 2012. Il nostro millefiori biologico è stato premiato con una goccia d'oro! http://www.informamiele.it/index.php/attivita/concorsi/313-guida-grandi-mieli-ditalia-2012...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi